Annunci di Lavoro

Movimento artistico novecentesco

Il Cubismo

Il Cubismo è un movimento  prevalentemente pittorico  nato nel 1907 a Parigi ad opera di due grandi artisti: Pablo Picasso e George Braque. Pur non avendo  una  durata importante,le caratteristiche di questo movimento sono peculiari e innovative tanto da rendere il Cubismo un movimento riconoscibile e significativo nel panorama delle tendenze artistiche del Novecento .Il termine cubismo deriva da una critica di un altro pittore, Henry Matisse, che guardando un'opera di Braque scrisse che gli sembrava composta da tanti piccoli cubi. In seguito il termine venne utilizzato per definire la nuova spinta creativa che Picasso e Braque apportarono all'arte moderna. Il primo cubista, inconsapevole di ciò che avrebbero  poi  generato  i suoi colleghi su sua ispirazione,fu senz'altro Paul Cezanne. Nelle sue ricerche di forme  sintetiche ma volumetriche per  rappresentare paesaggi e nature morte,Cezanne  ispirò nuove prospettive e ardite  geometrie. Un altro elemento determinante fu l'influenza che le maschere africane,provenienti dalle colonie francesi,ebbero sugli artisti  fin de siècle.

La sintesi  estrema  dei  volti scolpiti nel legno , l'espressività  violenta  delle colorazioni di quelle maschere tribali, furono da  fonte di ispirazione per  molti giovani artisti come Picasso o Modigliani. Quando Braque conobbe Picasso rimase colpito dal quadro Demoiselles  d'Avignon,uno dei primi  quadri  di genere cubista e così cominciò il loro sodalizio artistico alla ricerca di nuova  linfa creatrice. Le figure umane appaiono frammentate e contornate da linee miste,spezzate che non ne definiscono le forme, la scelta coloristica a volte monocromatica,a volte accesa, si discosta dal naturalismo in funzione di una ricerca di colore più libero e audace. La prima grande novità apportata dal cubismo all'arte moderna,fu la  volontà di discostarsi  dalla realtà oggettiva. I cubisti rappresentano simultaneamente il soggetto da più punti di vista compreso il punto di vista dell'artista,cioè ciò che lui sa dell'oggetto.

I critici d'arte hanno suddiviso il cubismo in fasi diverse:il cubismo analitico (1909) dove l'oggetto viene analizzato e diviso in più parti e poi ricostituito in un tutt'uno,il cubismo sintetico (1910) dove la restituzione del soggetto è più libera e creativa  anche attraverso l'uso di tecniche polimateriche 'papier-colleè' o 'collages'. Nel primo periodo di sperimentazione del cubismo, i dipinti di Picasso e  di Braque sono quasi uguali. I critici d'arte  faticano a distinguere  quali siano di Braque e quali di Picasso,ma in realtà,sono due artisti profondamente diversi: passionale,intuitivo e coraggioso Picasso,meditativo e chiuso, il collega.

Dove